iReceptor Plus

Pubblicato il 28 febbraio 2019 da redazione

iReceptor Plus_2

Premiato da UE e Canada, con 8,4 milioni di euro, il progetto iReceptor Plus, per facilitare la condivisione di dati clinici e genetici.

Il nuovo progetto, nato grazie a una collaborazione internazionale e diretto dalla Bar-Ilan University ha come scopo la conservazione, l’integrazione e la condivisione di dati immunologici umani, per consentire immunoterapie personalizzate.

Il consorzio internazionale iReceptor Plus è composto da oltre 20 partner di 9 paesi.

iReceptor Plus consentirà ai ricercatori di tutto il mondo di condividere e analizzare enormi set di dati immunologici, prelevati da individui sani e malati, che sono stati sequenziati e archiviati in big data da più paesi.

Il progetto ha ricevuto 7,85 milioni di euro dall’UE attraverso il programma di ricerca e innovazione di Orizzonte 2020 e 800 000 euro aggiuntivi da parte del governo canadese.

La maggior parte dei dati AIRR-seq è attualmente archiviata e gestita dai singoli laboratori attraverso una serie di strumenti tecnologici. Questa piattaforma facilita l’accesso e l’analisi di ampi set di dati AIRR-seq all’intero mondo accademico, all’industria e ai partner clinici.

iReceptor Plus potrebbe accelerare la comprensione delle risposte immunitarie, migliorare le terapie e innuovare i metodi per monitorare l’efficacia delle terapie somministrate attraverso nuovi biomarcatori. Condividere e confrontare i dati SEQ di AIRR aprirà anche nuove prospettive biomediche per la manipolazione del sistema immunitario adattivo attraverso vaccini e altre immunoterapie.

Il progetto supporterà la condivisione di dati SEQ AIRR pubblici, fornendo allo stesso tempo un meccanismo che consenta di proteggere i dati privati agli utenti. Il software della piattaforma è gratuito e open source, permettendo così alla comunità scientifica di estendere e adattare gli strumenti e le tecnologie utilizzate nel progetto alle proprie esigenze.

Attraverso i suoi partner accademici, clinici e industriali, il database della rete iReceptor Plus sarà accessibile in diversi siti internazionali, per dimostrare la sua efficacia nei casi di utilizzo sia clinico sia biofarmaceutico.
iReceptor Plus

iRecptor-Plus
iReceptor Plus è un progetto internazionale cofinanziato dal governo UE e canadese, che mira a promuovere la conservazione dei dati immunologici umani, l’integrazione e la condivisione controllata per una vasta gamma di applicazioni cliniche e scientifiche.

Il progetto, quadriennale, sta sviluppando una piattaforma innovativa per integrare i repository dei dati sequenziati dei recettori immunitari adattivi (AIRR-seq) per consentire immunoterapie personalizzate.

la Redazione
Link

http://www.ireceptor-plus.com/

Lascia un commento

Advertise Here

Foto da Flickr

Guarda tutte le foto

Advertise Here

LINK